Se don Luigi Guanella non va ora a Gallivaggio… è la Madonna che viene da lui!

Venerdì 30 novembre la statua della Madonna di Gallivaggio farà una sosta presso il Santuario del Sacro Cuore nella sua Peregrinatio Mariae.

Il programma delle celebrazioni:

 - ore 11.00 accoglienza della statua della Madonna di Gallivaggio nel Santuario del Sacro Cuore;

 - ore 15.30 S. Messa, presieduta dal Vescovo mons. Oscar Cantoni e concelebrata dai Confratelli e Sacerdoti presenti, con la partecipazione di fedeli e degli anziani e dei disabili delle Case guanelliane;

 - ore 17.30 Saluto alla Madonna e partenza.

Per l’occasione il Santuario sarà eccezionalmente aperto anche dalle ore 12.00 alle 15.00.


Scrivono i religiosi guanelliani sul “Foglio del Santuario del Sacro Cuore” in distribuzione in questi giorni: «Auguriamo a tutti di poter sperimentare, in questa occasione di grazia, la presenza viva e materna di Maria, attraverso cui ci raggiunge il tocco risanante dell’amore misericordioso del Figlio». In occasione della visita della statua della Madonna di Gallivaggio nel Santuario del Sacro Cuore, il giorno 30 novembre e per tutto il mese di dicembre sarà esposta nell’attiguo Museo “Don Luigi Guanella” l’antica stampa della Madonna proveniente dalla casa Guanella di Fraciscio.