+39 031 296 768 info@guanellacomo.it

Italian English French German Portuguese Spanish
Area Culturale

VISITE GUIDATA AL MUSEO “DON LUIGI GUANELLA”

Sabato 9 e domenica 10 giugno 2018. 

Il 7 giugno di dieci anni fa veniva ufficialmente inaugurato il nuovo Museo “Don Luigi Guanella”, realizzato per volere delle due Congregazioni guanelliane con lo scopo di far conoscere la figura e il carisma del Fondatore.
Per celebrare l’anniversario, la Casa Divina Provvidenza organizza visite guidate gratuite al Museo sabato 9 giugno alle ore 15.00 e domenica 10 giugno alle ore 10.45 (al termine della Messa delle ore 10.00 presso il Santuario del Sacro Cuore) e alle ore 15.00.

Il Museo “Don Luigi Guanella”
Il Museo “Don Luigi Guanella” è stato realizzato nel 2008 attorno ai locali abitati da don Luigi Guanella durante la sua permanenza a Como (1886 – 1915), nell'ambito delle celebrazioni per il primo Centenario della professione religiosa del Fondatore. L’allestimento è stato curato dell’architetto Luigi Boga e del visual designer Valerio Ciceri.
Il percorso museale si sviluppa su due piani. Il piano terra, che comprende la reception e la sala multimediale, affronta il tema dell’uomo Luigi Guanella inserito nel suo contesto storico: il fondatore, l’uomo di carità operosa, l’uomo di studio, l’uomo di relazione con gli altri, l’uomo di relazione con Dio, il Santo.
Si accenna anche ai rapporti tra don Guanella e altri grandi personaggi suoi contemporanei, come mons. Giovanni Battista Scalabrini, don Giovanni Bosco, mons. Andrea Ferrari, don Luigi Orione, nonché con i Papi del tempo, in particolare con Pio X, suo amico e confidente. Nel percorso si toccano anche aspetti non molto conosciuti di don Guanella e in un certo senso innovativi per i tempi, come il suo interesse per i mezzi di comunicazione sociale, la sua sensibilità nei confronti della natura e la sua curiosità per la scienza, ritenuta conciliabile con la fede e non in contrasto con essa.

Leggi tutto...

SEA SHEPHERD - conferenza.

Venerdì 25 maggio 2018
ore 20:30

Conferenza di presentazione e aggiornamento sulle campagne negli oceani di tutto il mondo.

CONTATTI:

 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 - web: www.seashepherd.it

 - facebook: #seashepherditalia

 

Rassegna di quattro commedie brillanti

Auditorium Don Guanella, Via Tommaso Grossi 18 – COMO
20 e 27 aprile/04 e 11 maggio, ore 21.00,
ingresso euro 8€
Info e prenotazioni +39 3356048684 (Studio F.M. Organizzazione Spettacoli)
Facebook FARE Teatro

Quattro commedie brillanti con gli stessi protagonisti; un percorso verso un’idea dell’amore. Un’idea precisa e forte, talmente forte che promettersi amore nel matrimonio non basta.
Questo è il tema che l’Associazione teatrale F.A.R.E TEATRO di Como affronterà in quattro serate organizzate presso l’Auditorium Don Guanella, venerdì 20 e 27 aprile, venerdì 4 e 11 maggio, sempre alle ore 21.00.

La rassegna parte con “L’anno prossimo mi sposo!”, con le sorelle gemelle Silvia e Camilla e i rispettivi partner, Edoardo e Gianluca (all’oscuro dell’esistenza della gemella “corrispettiva”). Proprio da questa contrapposizione tra perfetta corrispondenza esteriore e caratteri completamente opposti, scaturiranno una serie di esilaranti equivoci, che continuano anche in “L’anno prossimo divorzio!” e “L’anno prossimo poi ci penso!”, in un gioco di schermaglie che vedrà contrapposte le due coppie, e dove la componente femminile sembra avere la meglio.

Leggi tutto...

Museo Don Luigi Guanella: "visite guidate"

domenica 20 maggio 2018

La Casa Divina Provvidenza di Como organizza per domenica 20 maggio due visite guidate al Museo “Don Luigi Guanella”, alle ore 10.45 (al termine della Messa delle ore 10.00 presso il Santuario del Sacro Cuore) e alle ore 15.00.
Ricordiamo che il museo è stato realizzato nel 2008 ampliando e riorganizzando una precedente raccolta allestita negli anni Ottanta del secolo scorso attorno ai locali abitati da don Luigi Guanella durante la sua permanenza a Como (1886 – 1915), per volere delle due Congregazioni guanelliane con lo scopo di far conoscere maggiormente la figura e il carisma del loro Fondatore.
Presso il museo è anche a disposizione, oltre ad un servizio bilingue di audioguide, il volume “Nelle stanze di un Santo” sulle raccolte museali guanelliane del Nord Italia.
L’esposizione è visitabile anche tutti i giorni previo accordo con don Adriano Folonaro, tel. 031.296894; 333.3598816.

Incontro: "Educare: si può!" con François-Xavier Bellamy.

Venerdì 13 aprile ore 21 - Auditorium Don Guanella di Como (via Tommaso Grossi 18, parcheggio interno)


Incontro Educare: si può! con François-Xavier Bellamy

L’incontro è rivolto in particolare a genitori, insegnanti, educatori e agli studenti degli ultimi tre anni delle scuole secondarie.
Per insegnanti e studenti si rilasciano attestati di partecipazione e “crediti formativi”: richiesta indicando nome e cognome, scuola e, per gli studenti, classe entro giovedì sera a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Perché i giovani, spesso, non amano lo studio? Perché fidarsi di chi è più grande, e imparare dal passato, a molti sembrano atteggiamenti insensati?
Di fronte a tanto disagio giovanile, qual è la possibilità di costruzione di un mondo migliore?
Questi e altri temi di bruciante attualità saranno al centro dell’incontro con François-Xavier Bellamy, nato a Parigi nel 1985, filosofo e insegnante nei licei, autore del libro I diseredati ovvero l’urgenza di trasmettere. Dal 2008 è vicesindaco (indipendente) di Versailles, assessore alle politiche giovanili, all’istruzione e alle politiche del lavoro.

Da dove prende spunto il libro di Bellamy?
12 marzo 2011: un ragazzo a Parigi uccide un coetaneo, Samy, perché ha attraversato la linea immaginaria tra due quartieri. Violenza pura, gratuita, assurda. Un gesto selvaggio a due passi dal liceo in cui ha appena iniziato a insegnare il giovane professore Bellamy. Quel fatto lo porta a riflettere su una rottura inedita accaduta nella società occidentale: una generazione ha rifiutato di trasmettere la propria eredità culturale, ha “diseredato” i giovani. Dove fallisce l’educazione è inevitabile che sorga di nuovo la barbarie, che trionfi il nichilismo.

 

LEGGI LA LOCANDINA

Contatti

Auditorium - responsabile: Mario Vimercati

Cell.: 347.878.33.08

E-mail: mavimer2000@yahoo.it

Sala Arcobaleno - responsabile: Mario Vimercati

Cell.: 347.878.33.08

E-mail: mavimer2000@yahoo.it

Museo - responsabile: don Adriano Folonaro

Tel: 031.296.711 - 031.296.894 - 333.3598816

E-mail: museodonguanella@guanelliani.it

Aiuta l'Opera Don Guanella Como a fare del bene Il tuo contributo economico è prezioso!

"Conviene sempre fare un po' di carità: un povero soccorre l'altro e Dio benedice" - San Luigi Guanella